IIS "E. De Nicola" : Via Parini, 10/C 35028 - Piove di Sacco (PD) • Tel. 049.5841692/0499703995 • Fax: 049.5841969
Email: denicola@scuolanet.pd.it • PEC: pdis02100v@pec.istruzione.it logo Progetti PON

SaPERfare turismo

Da Lunedì 9 ottobre una ventina di studenti del triennio dell'indirizzo turistico parteciperanno al workshop "SaPERfare Turismo: Destinazione Saccisica", organizzato dall'Associazione Culturale "ViviLa Villa Roberti" di Brugine, che ha offerto questa opportunità di formazione in Alternanza Scuola/Lavoro agli iscritti al  Corso ACA (Animatore Culturale ed Ambientale), un Progetto dell'IIS "Enrico de Nicola" al suo secondo anno di attività.Il workshop si concluderà a gennaio.

Il programma, che è rivolto a tutti gli operatori del settore della Saccisica, prevede tematiche di estrema attualità e di vivo interesse per gli studenti dell'indirizzo turistico.

Si ringrazia l'Associazione "ViviLa Villa Roberti" per aver contribuito alla partecipazione degli studenti fornendo anche il servizio di trasporto presso le sedi dove si terranno le conferenze.

Per ulteriori dettagli, si allega il programma: "SaPERfare Turismo: Destinazione Saccisica"

SaPERfare Turismo

INTRODUZIONE SAPERFARE TURISMO (ACA 2 SECONDA EDIZIONE)

A dicembre parte il secondo ciclo di SaPERfare Turismo, dedicato ai Laboratori di competenza per l'acquisizione di conoscenze e competenze in ambito turistico.

L'iniziativa promossa da l’Associazione Vivila Villa Roberti di Brugine  si prefigge di coinvolgere esperti del settore e soggetti operanti nella promozione delle eccellenze turistiche, culturali, agricole ed enogastronomiche della Saccisica e si avvale della consulenza di istituti di ricerca quali CISET e ETIFOR.

L'obiettivo è costruire linee strategiche condivise tra tutti gli attori del territorio che identificano obiettivi, priorità e azioni a sostegno della realizzazione del Marchio d'Area per la Saccisica.

Gli studenti delle classi quarte dell’indirizzo Turistico, iscritti al corso ACA secondo anno (progetto incluso nel Piano dell’Offerta Formativa per gli studenti dell’indirizzo Turistico),  partecipano ai workshop in calendario che valgono ai fini della formazione ASL. Gli studenti saranno collaboratori attivi in quanto si occuperanno del censimento delle risorse della Saccisica e parteciperanno alla realizzazione dei percorsi turistici previsti tra le attività dei workshop.

Come per lo scorso anno, si recheranno presso le sedi dei workshop dislocate nei vari Comuni della Saccisica, usufruendo del servizio di trasporto messo a disposizione dalla ditta Toscanino.

Per informazioni: Prof.ssa Rossana Guarnieri (responsabile Progetto ACA)

 

CONCORSO REGIONALE (ACA 1)

Le tre classi terze dell’indirizzo Turistico hanno partecipato al Concorso: “Nautica Tradizionale in Veneto: Mestieri e vie Fluviali”, Tema: La nautica tradizionale come elemento identitario e attrattore turistico per i visitatori della regione Veneto.

Hanno presentato un prodotto multimediale che consisteva in un video:

Classe 3AET: Il Bacchiglione a Pontelongo: una via d’acqua da riscoprire per ripercorrere l’antica via dai Colli  alla Laguna

Classe 3BET: Benvenuti a Chioggia

Classe 3CET: Chioggia una città da navigare

La premiazione è avvenuta a Verona il 30 novembre in occasione del “Job Orienta” e il video della Classe 3BET ha vinto un premio che consiste nella partecipazione delle tre classi a un incontro di formazione presso il CISET (Centro Internazionale Studi Economici sul Turismo)

https://www.unive.it/pag/18630/

 

INTRODUZIONE VIDEO MOVE

Il video presenta una carrellata di immagini scattate in Inghilterra, in occasione delle due settimane di soggiorno a Salisbury a luglio 2018, attività prevista dal Progetto MOVE “A Challenge for a Lifetime”, finanziato da fondi POR FSE 2014/2020.  Il progetto, ideato e coordinato dalla Prof.ssa Rossana Guarnieri è stato supervisionato da ASCOM Padova e da FIAVET Veneto Servizi. Hanno partecipato trenta studenti delle classi quarte del Tecnico (A.S. 2017/2018) che hanno beneficiato, a costo zero per le famiglie, di 40 ore di preparazione linguistica con lettore madrelingua, di due settimane all’estero e della partecipazione agli esami per la certificazione FCE Livello B2, che si sono tenuti a novembre.

VIDEO MOVE 5.0 (CLICCA E AVVIA IL VIDEO)

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.